Home / Cronaca / Sicurezza in città: giusto dare spazio alla vigilanza privata

Sicurezza in città: giusto dare spazio alla vigilanza privata

Il segretario provinciale Ugl, Marco Giaretta, plaude all’iniziativa del sindaco di Udine Fontanini. "Apriamo subito un tavolo"

Sicurezza in città: giusto dare spazio alla vigilanza privata

“Come segretario provinciale Ugl della Sicurezza civile di Udine”, spiega Marco Giaretta, “non potevo che congratularmi pubblicamente con il sindaco Pietro Fontanini, per la pronta risposta ai recenti fatti accaduti in città. Mi riferisco all'accoltellamento di piazza San Giacomo e all'arresto in seguito al danneggiamento di alcune auto in via Aquileia dove in appoggio dei Carabinieri è intervenuta anche una guardia particolare giurata. Proprio in merito al secondo episodio, non posso che condividere appieno quanto sta programmando il Comune di Udine, cioè l'affidamento, tramite un bando, dei servizi di controllo a un istituto di vigilanza privata”.

“Una risposta in tempi brevi che potrà innescare un segnale positivo per i cittadini e ancor di più nel settore della vigilanza che, in questi ultimi anni, è stato fortemente penalizzato anche per causa del ripetuto coinvolgimento di associazioni di volontariato per il servizio di controllo di aree comunali che, pur essendo gratuiti, non avrebbero mai raggiunto un livello di esperienza tale da poter sostituire gli operatori della sicurezza privata”, continua il segretario Ugl.

“Inoltre, alcune settimane fa, anche il vice Questore di Udine, Luca Carocci, e il presidente dell'Ordine dei medici di Udine, Maurizio Rocco, avevano dichiarato che in difesa dei medici e del personale sanitario avrebbero pensato di affidare il servizio di sicurezza a istituti privati. Pertanto, siamo favorevoli sin da ora all'apertura di un tavolo sulla sicurezza che coinvolga tutte le parti in causa, al fine di poter coordinare al meglio questa iniziativa”, conclude Giaretta.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori