Home / Cultura / Le donne di Dio

Le donne di Dio

Il Comitato di San Floriano presenta "L’Ultima Creatura. L’idea divina del femminile", dal 17 maggio al 4 ottobre a Illegio

Le donne di Dio

Illegio ospiterà una straordinaria mostra d’arte, dedicata alle grandi donne della Bibbia, nella Casa delle Esposizioni. Dal 17 maggio al 4 ottobre il Comitato di San Floriano propone l'esposizione «L’Ultima Creatura. L’idea divina del femminile».
Al cuore della mostra un’opera, tra le altre, che è tra i massimi capolavori della storia dell’arte mondiale (nella foto "Giuditta e Oloferne" di Caravaggio, conservato nella Galleria nazionale di arte antica di Roma). Accanto a essa, quaranta opere dal Quattrocento al Novecento, provenienti da trenta musei – dagli Uffizi ai Vaticani, dalle Gallerie dell’Accademia di Venezia alla quadreria del Quirinale –, evocano la produzione immensa di opere d’arte che onorano il fascino spirituale e l’avvenenza corporea delle donne di Dio. E ripropone il femminile come un simbolo che accende il pensiero e strugge i sensi, incarnando il potere del bello sullo spirito umano.
Le donne della storia biblica sono casi sorprendenti: confondono gli uomini, avvincono Dio stesso, sono piene di una grazia che diventa in esse forza di combattimento, virtù indomabile. Nel percorso da Eva a Maria, le donne non vacillano mai. Ma perché Dio ha voluto che la donna fosse creata per ultima, al culmine della sua opera? E cosa intende rivelare, ponendo il femminile davanti al maschile? La mostra di Illegio, con il linguaggio dell’arte e la riscoperta della narrazione biblica, condurrà a ritrovare la risposta, guardando alle avvincenti e scandalose madri della madre del Messia.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori