Home / Politica / Civati all’Idealstandard

Civati all’Idealstandard

Il candidato del Pd, nel suo tour regionale, ha fatto tappa a Orcenico. “Meno tasse sul lavoro e perseguitare la corruzione”

Civati all’Idealstandard

Il candidato alla segreteria del Pd, Giuseppe Civati, oggi in tour in Friuli, ha fatto visita al presidio dei lavoratori Idealstandard a Orcenico. "Parliamo ai salotti e alle grandi città, ma è il territorio che sta morendo" e approfondendo il tema lavoro ha aggiunto: "Abbiamo perso il 25 per cento degli stabilimenti industriali, abbiamo abbandonato il lavoro e le persone: abbiamo lasciato sole le aziende davanti alla concorrenza dei Paesi europei che o ci svalutano o si avvantaggiano di una moneta unica ingessata che sta trascinando in rovina metà Europa: la metà che noi abitiamo".

Civati ha poi esposto quelle che per lui sono le misure necessarie alla crescita del Paese: "Dobbiamo cambiare la fiscalità, spostando il peso dal lavoro e chiedendo a patrimoni e rendite finanziare fare la loro parte. Dobbiamo perseguitare la corruzione, che è la vera origine dell'evasione, assieme a una tassazione ormai insostenibile". Sul Pd il deputato monzese ha spiegato: "Abbiamo già perduto tanti anni, quelli decisivi. Per un partito come il nostro dovrebbe essere il tema più importante: parliamo di lavoratori e lavoro, non di tessere e correnti. Adesso è già tardi".

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori