Home / Sport news / Mattarella con la Motostaffetta Friulana

Mattarella con la Motostaffetta Friulana

Il Presidente della Repubblica ha donato la sua medaglia di rappresentanza all’incontro in programma sabato 16

Mattarella con la Motostaffetta Friulana

Gran colpo per l’ottavo Meeting delle Motostaffette del Friuli Venezia Giulia in programma sabato 16 maggio a partire dalle 9.15, all’Isis Raimondo D'Aronco di Gemona del Friuli. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in uno dei primi atti che coinvolge la nostra regione, ha voluto donare la sua Medaglia di Rappresentanza all’evento organizzato dai soci della Motostaffetta Friulana. All’interno del convegno saranno affrontati temi legati alla sicurezza per la promozione dello sport su strada e a un uso consapevole della motocicletta. Saranno presentate dal vivo una serie d’innovazioni a tutela della difesa passiva, quali caschi innovativi, airbag da moto e Abs di ultima generazione installati sulle motociclette.

L’iniziativa dedicata alla difesa passiva degli utenti delle due ruote si rivolge a studenti delle classi superiori. Quest’anno, grazie ai buoni uffici del professor Emanuele Bertoni, referente della consulta studentesca della Provincia di Udine, saranno coinvolti circa 350 ragazzi. Il Meeting si fregia di patrocini illustri a partire da quello del Ministero delle Infrastrutture, della Regione, della Provincia di Udine, del Comune di Rive d’Arcano e della Comunità Collinare del Friuli. Presenti alla manifestazione il consigliere regionale Riccardo Riccardi, l’assessore alle infrastrutture della Provincia di Udine, Franco Mattiussi, il sindaco di Rive d’Arcano, Cristina D’Angelo, e il vicepresidente del consiglio d’amministrazione della Comunità Collinare Gabriele Contardo. Il Prefetto di Udine Provvidenza Delfina Raimondo ha preannunciato la presenza per la consegna del prestigioso riconoscimento.

Come nelle precedenti edizioni la mattinata si dividerà in due momenti, uno protocollare e una lezione teorico pratica durante la quale saranno presentati prodotti innovativi a difesa passiva del motociclista presenti sul mercato. Interessante sarà la dimostrazione dell’airbag da moto; inoltre, sarà illustrato un modello dinamico di un asfalto sperimentale ad alta capacità drenante. Da segnalare l’intervento del dottor Giulio Trillò del servizio di elisoccorso del Friuli Venezia Giulia, che non mancherà di sottolineare l’importanza di tale servizio che offre un intervento professionale, rapido e con l’immediata centralizzazione del paziente.

Il programma sarà il seguente: dalle 9 alle 9.30 accoglienza ospiti; dalle 9.30 alle 9.40 introduzione da parte del presidente della Motostaffetta Friulana; dalle 9.40 alle 10.30 saluto delle autorità presenti e consegna della Medaglia del Presidente della Repubblica da parte dell’assessore Fvg Riccardo Riccardi e dal Prefetto di Udine Provvidenza Delfina Raimondo al Vicepresidente della Provincia Franco Mattiussi; dalle 10.30 alle 12.20 lavori tecnici.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori