Home / Tendenze / Ortogiardino 2016 all'insegna di ecologia e innovazione tecnologica

Ortogiardino 2016 all'insegna di ecologia e innovazione tecnologica

Dal 5 al 13 marzo, alla fiera pordenonese, Neumann Italia presenterà i nuovissimi attrezzi da giardino ad impatto zero

Ortogiardino 2016 all\u0027insegna di ecologia e innovazione tecnologica

Ecologia ed efficienza, cura del giardino e, contemporaneamente, rispetto dell’ambiente: queste le proposte avanzate da Neumann Italia alla 37esima edizione di Ortogiardino, il più importante appuntamento del Nordest nel settore dell’ortoflorovivaismo. In occasione della Fiera di Pordenone - che si terrà dal 5 al 13 marzo - verranno presentati, infatti, i nuovi prodotti Mission: decespugliatori, tagliasiepi, motoseghe e robot tosaerba a emissioni zero grazie al funzionamento a batteria.

“L’attenzione al verde - spiega Massimiliano Pez, general manager di Neumann Italia - si manifesta anche tramite piccoli e semplici gesti quotidiani, come la scelta degli strumenti che utilizziamo per tagliare il prato o potare una siepe. La cura del giardino è un’attività che implica una miriade di piccoli atti e comportamenti che, però, devono avere un comune denominatore: l’attenzione per l’ambiente. I prodotti della gamma Mission sono facili da usare, non eccessivamente pesanti, altamente tecnologici, affidabili e soprattutto non inquinanti. Questo è un aspetto di primaria importanza: si tenga presente, infatti, che, come rilevato da uno studio della Enviromental Protection Agency, le emissioni inquinanti di un utensile a scoppio sono pari a quelle di 11 automobili Euro 5”.

L’edizione 2016 di Ortogiardino si svolgerà nei padiglioni della Fiera di Pordenone e sarà aperta al pubblico sabato e domenica dalle 9.30 alle 19 e 30, dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19.30. Per informazioni: www.ortogiardinopordenone.it.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori