Home / Altri sport / Castelvecchio come un rullo contro Trento

Castelvecchio come un rullo contro Trento

Basket in carrozzina serie B - I gradiscani si preparano nel migliore dei modi allo scontro diretto contro Treviso. In palio la seconda piazza

Castelvecchio come un rullo contro Trento

Festa doppia per la Castelvecchio Gradisca. La compagine isontina resta in corsa per la seconda piazza nella serie B di basket in carrozzina grazie al convincente successo con Trento e si gode l'abbraccio delle giovani generazioni. Il vittorioso match contro l'Albatros (un sonante 77-26) si è infatti disputato al PalaZimolo alla presenza dei giocatori e famiglie del Minibasket Gradisca e degli alunni della scuola elementare di Pieris. Al di la del risultato ottenuto su la squadra che occupa l’ultimo posto in classifica, c’è stato insomma il grande affetto dei ragazzini e del numeroso pubblico, che ha seguito la squadra in questa ultima partita in casa. Durante l’intervallo lungo della partita i piccoli giocatori gradiscani guidati da Manon Rivron, si sono esibiti in una breve partitella tra gli applausi di tutto il pubblico presente.

Incontro ampiamente alla portata per i biancoblu', "ma un’ottima occasione per incontrare degli amici - commenta il presidente Egone Tomasinsig-. Una squadra e una società quella trentina, che ha fatto molto negli anni per lo sport disabili, a loro va il merito di far praticare agli atleti una molteplice attività sportiva". La Castelvecchio è entrata in campo con concentrazione e tranquillità, cercando di provare nuovi schemi e di regalare minutaggio a tutti i giocatori a disposizione. Tra due settimane la Castelvecchio giocherà nella tana del PDM Treviso, partita che definirà chi tra le due squadre si meriterà il secondo posto in classifica, visto che il Padova battendo proprio i trevigiani si è ormai già assicurato il primo posto in classifica.  "La Castelvecchio vincendo in casa all'andata ha dimostrato di poter puntare a questo prestigioso risultato - l'analisi di Tomasinsig-  però il fattore campo sarà importante per cui bisognerà prepararsi a una dura battaglia, cercando di mantenere i nervi saldi per tutta la partita". Il tabellino del match contro l'Albatros Trento: Ucakar 8, Cappellazzo 5, Mucchiut 18, De Luca 3, Slapnicar 1, Sejmenovic 9, Querci Della Rovere 2, Kuduzovic 31. 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori