Home / Altri sport / Castelvecchio ko nel derby con Treviso

Castelvecchio ko nel derby con Treviso

Nello spareggio per la seconda piazza, ai gradiscani non riesce l'impresa. Ma la stagione è comunque positiva

Castelvecchio ko nel derby con Treviso

A Gradisca non riesce l'impresa di conquistare al fotofinish la seconda piazza nella serie cadetta di basket in carrozzina e continuare a sognare il ritorno in serie A. Brutta sconfitta quella subita dalla Castelvecchio nel derby-spareggio giocato a Treviso, gara che metteva in palio il secondo posto in classifica.

I portacolori del Friuli Venezia Giulia escono sconfitti per 52 a 29 e pur rimanendo a pari punti del Pdm devono accontentarsi del terzo posto in virtu' di una peggiore differenza canestri. In una cornice caldissima, la Pdm dimostra fra le mura amiche di voler vendicare a tutti i costi la sconfitta subita a Gradisca nel match di andata.

I giocatori della Castelvecchio sembrano tranquilli a inizio gara, consapevoli dell’importanza dell’incontro: i primi minuti di gioco tengono bene e rintuzzano gli attacchi avversari. Poi accade qualcosa di inspiegabile visto le ultime ottime prestazioni in campionato: la difesa barcolla e gli alti giocatori trevigiani entrano in area realizzando facilmente. Non è che in attacco le cose vadano meglio, giocatori di grande esperienza sbagliano tiri facili e non riescono a incidere sotto canestro. Si va al riposo con un risultato molto preoccupante, 21 a 13 per Treviso.

Alla ripresa del gioco ci si attende una riscossa come è già successo altre volte, ma Treviso controlla il gioco e per Gradisca è il buio considerato che la percentuale al tiro dei giocatori della Castelvecchio è disastrosa: il divario addirittura aumenta finisce 52 a 29.

"Peccato aver subito questa umiliazione proprio nell’ultima giornata di campionato - allarga le braccia il presidente della Castelvecchio, Egone Tomasinsig -  però non bisogna dimenticare quando di buono abbiamo seminato in questa stagione di ricostruzione. Vogliamo guardare avanti e organizzarci per la prossima stagione sportiva: ci vuole qualche nuovo giocatore per rinforzare il roster".

La stagione della Castelvecchio continua con l’importante 'Torneo Internazionale di Primavera' organizzato a Gradisca d’Isonzo domenica 31 marzo. Le squadre invitate al PalaZimolo sono gli austriaci dell’RSV Kartnen, la rappresentativa Slovena e il W. B. Vicenza. Si giocano le semifinali nella mattinata e le finali il pomeriggio, seguiranno le premiazioni.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori