Home / Altri sport / Join In sempre più internazionale

Join In sempre più internazionale

A ospitare l’evento targato Volleybas, domenica 2 giugno, sarà, ancora una volta il Malignani

Join In sempre più internazionale

Ritorna l’appuntamento con Join In, l’evento targato Volleybas che avrà il suo clou domenica 2 giugno chiamando a raccolta al Malignani di Udine 50 squadre impegnate nei tornei internazionali seniores, Inder 16 maschile e femminile e Under 14 femminile oltre che nelle gare organizzate per i più giovani pallavolisti e pallavoliste.

Quest’anno Join In, realizzato con il contributo della Regione Fvg e della Banca di Udine, si farà sempre più internazionale grazie alla partecipazione di formazioni provenienti da quattro nazioni diverse. Giungeranno infatti a Udine sei squadre carinziane, tre croate e due slovene. Le formazioni impegnate nei tornei 6 contro 6 saranno 17, altre 33 saranno invece in gara sull’erba con protagonisti i bambini e le bambine del greenbeach, un torneo 2 contro 2 dedicato a giovanissimi ma già in grado di giocare al volo con continuità. Accanto a loro si cimenteranno i microatleti del 3 contro 3, della palla rilanciata, dei giochi di abilità.

“Join In è una festa della pallavolo - spiega la direttrice tecnica Maria Savonitto – che, grazie alla partecipazione di squadre provenienti da Carinzia, Slovenia e Croazia permette, attraverso lo sport, di diffondere la cultura dello scambio umano e culturale”.

Parteciperanno ai tornei internazionali, assieme alle squadre Volleybas, l’Ok Luka Koper, Il Žok Cpf Rovigno, Tv St.Veit Volley, il Rojalkennedy, il Blu Team di Pavia di Udine, l’Ok Sv Lovreč, il Brückl Hotvolleys, l’Aurora Volley Udine, l’Asd Muzzana e il Ccr Il Pozzo Pradamano.

Casa Volleybas sarà il Malignani, trasformato in una cittadella del volley in Udine. “Ringrazio il dirigente Andrea Carletti per la disponibilità – racconta la presidente del sodalizio Donatella Savonitto – e per l’attenzione verso un evento che unisce sport e socialità, voglia di vincere e desiderio di condividere un momento di festa e conoscere ragazze e ragazzi provenienti da realtà diverse dalla nostra. Con alle spalle la salvezza raggiunta nel campionato di B2, che ci ha permesso di mantenere in città un campionato nazionale di volley femminile, Join in sarà l’occasione per condividere in maniera ancora più ampia lo spirito Volleybas”.

Una volta che le gare saranno concluse, i partecipanti si riuniranno per il momento conviviale, a cui seguiranno i saluti delle autorità e le premiazioni. Ospite d’onore sarà, quest’anno, la campionessa del mondo di pattinaggio artistico a rotelle Silvia Stibilj.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori