Home / Altri sport / La Cda supera la Vivigas Arena al tie-break

La Cda supera la Vivigas Arena al tie-break

Volley B1 - Importante vittoria per le friulane a Verona, costruita con grinta e carattere

La Cda supera la Vivigas Arena al tie-break

Importante successo, al quinto set, per la Cda Volley Talmassons, che espugna il parquet di Verona. Le friulane portano a casa una vittoria costruita con grinta e carattere contro una squadra che renderà la vita difficile a tutti.

LA CRONACA. Coach Guidetti in partenza si affida a Berasi in regia, Lombardo e Gomiero in banda, Bisio opposto, Nardini e Cantamessa centrali con Ponte e Cerruto liberi.
Le padrone di casa partono forte costringendo Guidetti al primo time out sul 4 a 1. È capitan Lombardo con due attacchi e un ace a riportare sotto la Cda 9 a 8. Un muro di Gomiero e siamo in parità 11 a 11. Un altro muro di Lombardo e Talmassons è avanti per 14 a 13 e time out per Verona. Ace di Lombardo 17 a 15 e secondo time out per le padrone di casa che poi recuperano 19 pari. Reazione Talmassons con Lombardo e Nardini 22 a 19. Avanti 22 a 21 Guidetti chiama il secondo time out. Talmassons controlla con calma e  maturità e Lombardo chiude il primo set sul 25-23.

Secondo set senza cambi per le friulane. Ancora una partenza con troppe indecisioni per Talmassons che sotto 4 a 1 chiama il primo time out. Due ace e un muro dell'Arena e la Cda va sotto 9 a 3 e secondo time out per Guidetti. Sul 12 a 4 doppio cambio per Talmassons con Green e Bon per Berasi e Bisio. Sul 14 a 7 rientrano Berasi e Bisio. Talmassons recupera 14 a 10 e time out per le padrone di casa. Sotto 17 a 11 entra Ceron per Cantamessa. Il muro di Verona fa la differenza 18 a 11. Muro di Gomiero la Cda si rifà sotto 19 a 15 e secondo time out per l'Arena. Una decisione arbitrale sbagliata interrompe il recupero di Talmassons che si innervosisce 22 a 16. Qui entrano in scena Gomiero in battuta e Nardini in attacco 22 a 21. Finale incandescente super Gomiero 23 pari. Set non adatto per i deboli di cuore che Talmassons perde dopo aver annullato 9 set point per 33 a 31.

Terzo set. Parte ancora forte Verona 5 a 0 e time out per la Cda che con Bisio in attacco e in battuta recupera 9 a 8. Ace di Gomiero 10 pari. Muro di Ceron 15 pari. Talmassons passa avanti 16 a 15 e time out per Verona. Tre errori per le friulane che va sotto 22 a 20 e time out per Guidetti. Entra Cantamessa per Ceron sul 24 a 20 ma il set si chiude con un muro per le ospiti sul 25 a 21.

Quarto set con il sestetto iniziale per Talmassons che questa volta parte decisa con Bisio in evidenza 5 a 1 e time out Arena Volley. Il muro della Cda fa la differenza 9 a 1. Sul 9 a 4 Guidetti chiama il primo time out. Bisio tiene lontana Verona 16 a 11 che però non molla 17 a 13 e secondo time out per Talmassons che con Gomiero si porta sul 21 a 16 e time out per le padrone di casa. Brava Bisio 24 a 19 e su un errore avversario le friulane vincono il set sul punteggio di 25 a 21.

Tie break senza cambi per Talmassons. Subito tre grandi attacchi di Bisio per il 3 a 1 friulano. Sul 4 a 1 time out Verona. Due errori Talmassons 5 pari. Un muro di Cantamessa porta la Cda al cambio di campo sull'8 a 6. Verona non molla 10 pari. Bisio e Gomiero 12 a 10 per Talmassons e secondo time out per le padrone di casa. Super Bisio 14 a 10. Sul 14 a 12 Guidetti chiama il primo time out e sull'errore successivo di Verona, le friulane festeggiano la vittoria.

Vivigas Arena Volley - CDA Volley Talmassons 2-3 (23-25, 33-31, 21-25, 12-15)
Vivigas Arena Volley (VR): Biondani, Brutti, Sgarbossa, Romanò (L1), Merzari, Lucchetti, Mazzi, Brignole, Scuppola, Faettini, Rivoltella, Bissoli e Moschini (L2). Allenatore Marcello Bertolini.

Cda Volley Talmassons: Anna Green, Valentina Cozzo, Sara Ceron, Annachiara Cantamessa, Daniela Nardini, Gilda Lombardo (K), Irene Gomiero, Virginia Berasi, Elena Bisio, Ornella Bon, Francesca Cerruto (L2) e Genni Ponte (L1). Allenatori: Ettore Guidetti e Andrea Coccolo.

Arbitri: Lo Verde Tiziana e Salvini Vittorio.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori