Home / Altri sport / Rizzi difende il fortino Tiepolo

Rizzi difende il fortino Tiepolo

Volley - Primi storici tre punti in serie B per le friulane, impegnate contro Jesolo

Rizzi difende il fortino Tiepolo

Esordio casalingo col botto quello della IopGroup Rizzi Volley Udine che ha inaugurato col botto il proprio fortino della “Tiepolo”. Fortino che ha passato a pieni voti l’esame nella categoria nazionale visto che nel primo parziale le udinesi non hanno letteralmente fatto vedere palla alle ospiti jesolane, che pure giungevano in Friuli dopo una bella affermazione nella precedente giornata. Coach Pignattone schiera Franzolini in cabina di regia, De Kunovich opposta, Fabris e Tesan a schiacciare e ricevere, Toffoli e Tonizzo in posto 3 con Tamborrino libero.

Si inizia ed è subito cappotto: 6-0 per la IopGroup. Le venete appaiono incapaci di opporre il proprio gioco alle padrone di casa, che invece giocano con grande sicurezza. Il vantaggio si dilata, ma coach Pignattone non ammette cali di tensione, tanto da chiamare un tempo sul 22-10. Le sue ragazze rispondono alla grande e De Kunovich sigilla il 25-10 finale con un pregevole mani fuori. Non può essere sempre così semplice e infatti Jesolo parte forte portandosi sul 5-2, ma poi perdendosi in una serie considerevole di “peccati di gioventù” che permettono alle padrone di casa di concludere il set abbastanza agevolmente sul 25-19 dopo essere state sopra anche 17-10.

Nel terzo parziale l’equilibrio la fa da padrone. Si arriva così sul 15-15. Dopo un break delle veneziane (16-18) Pignattone cerca forze fresche dalla propria panchina e propone al centro la giovane Degano per Giulia Toffoli. Ma le ragazze di Lucchi riescono a mantenere un’ottima intensità al servizio e ritornano la pariglia alle udinesi stampando sul tabellone un bel 19-25 e riaprendo la contesa.

Nel quarto set Toffoli rientra a centro rete mentre Snidero sostituisce Tesan in posto 4. Il set è molto equilibrato, ma la differenza viene fatta soprattutto a muro, favorito da una intelligente tattica di battuta. Ed è proprio un servizio (di Giorgia Fabris) a marcare il punto del 25-19 finale che consegna i primi, storici, tre punti del Rizzi Volley in una serie nazionale.

“Siamo partite con grande grinta e concentrazione – racconta l’entusiasta ds Simone Cappelletti – ci godiamo questi tre punti e questa prima vittoria in Serie B. La prossima settimana ci attende il derby contro Villa Vicentina. I derby hanno sempre un sapore particolare e ci auguriamo di onorarlo come merita”.

IOPGROUP RIZZI VOLLEY – UNION VOLLEY JESOLO 3-1
Rizzi: Toffoli, Tesan, Franzolini, Fabris, Manias, Moretti, De Kunovich, Snidero, Degano, Tonizzo, Tamborrino (L), Borsi (L). All: Pignattone
Jesolo: Zelian, Basso, Andreon, Nordio, Garzonio, Simpsi, Boscolo, Vecerina, Chiappetta, D’Este, Salgado, Spadaro, Fabris (L), Panciroli (L). All: Lucchi
Arbitri: Sirotich di Trieste e Falomo di Pordenone
Parziali: 25-10 / 25-19 / 19-25 / 25-18

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori