Home / Altri sport / Rugby, Udine tra giovani e prima squadra

Rugby, Udine tra giovani e prima squadra

Serie A in campo a Valpolicella. Sabato 6 a Mossa il Galassia Fvg, domenica la 27esima edizione del Trofeo Città di Udine

Rugby, Udine tra giovani e prima squadra

Sarà un fine settimana intenso per il movimento del rugby giovanile del Friuli Venezia Giulia. In programma due eventi diversi, ma collegati. Domenica 7 (dalle ore 10) la grande kermesse del minirugby regionale con l'ormai storico Torneo Internazionale Città di Udine sui nuovi campi della Rugby Udine Fvg, la società organizzatrice, in viale XXV Aprile. Sabato 6, dalle 16, a Mossa, alle porte di Gorizia, il debutto di una nuova manifestazione, il Torneo Galassia Fvg riservato alla categoria Under 14.

Il Città di Udine, aperto alla partecipazione delle categorie Under 6, 8, 10 e 12, si disputa anche nel ricordo di due giovanissimi rugbysti prematuramente scomparsi. La manifestazione, da sette edizioni, porta, infatti, con sé anche il settimo Memorial Leo & Ricky. Sui campi della nuova cittadella dello sport, realizzata dalla Rugby Udine Fvg, saranno allestiti otto mini rettangoli per far giocare oltre 600 bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni, in rappresentanza di 45 squadre e 10 club italiani, austriaci e sloveni.

Più di 100 saranno i volontari impegnati che presteranno la loro opera nell’imponente macchina organizzativa; almeno 2.000 le persone che faranno da cornice alle 150 partite di una manifestazione che ha ormai una storicità consolidata e una reputazione importante nel mondo della pallovale giovanile italiana.

Quest’anno a impreziosire il torneo ci sarà il coinvolgimento degli Alpini della sezione Udine Est, che organizzeranno la mensa per tutti gli atleti presenti, mentre sarà allestito anche uno stand dedicato ai prodotti agroalimentari friulani. Al mattino saranno disputate le partite dei gironi di qualificazione, nel pomeriggio tutte le finali dal 16esimo al primo posto per tutte le categorie. Saranno premiate le prime tre classificate e ogni giocatore riceverà in dono un ricordo della manifestazione.

I partecipanti potranno anche sostenere l’Associazione Luca Onlus, sodalizio nato nel 1999 per volontà di due genitori che insieme al loro figlio avevano affrontato la terribile battaglia contro il cancro. L'Associzione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale e svolge la propria attività nel territorio della regione Friuli Venezia Giulia nel campo delle malattie maligne dei bambini, in particolare tumori e leucemie infantili.

La grande novità del weekend è, invece, la prima edizione del Torneo Galassia Fvg Under 14, che si disputerà, come già detto, sabato 6 a Mossa, sul campo del giovanissimo Gorizia Rugby, l'ultima nata tra le società regionali, già molto attiva sul versante sportivo e organizzativo. Al fianco dei “Cinghiali” del presidente Federico Gabrielcig nell'allestimento dell'evento anche il Gemona Rugby e la Rugby Udine Fvg, società della cosiddetta Galassia Fvg, un consorzio di club nato per creare sinergie e mutue collaborazioni tra i sodalizi rugbystici regionali. In lizza ci saranno i virgulti di Gemona, Udine, Maniago e Pordenone con la partecipazione di una rappresentativa viennese a dare fin da subito una connotazione internazionale all'evento.

Nel frattempo, per la 16esima giornata di serie A, la Rugby Udine Fvg, che ora insegue la quarta posizione in classifica, sarà impegnata a San Pietro in Cariano (Verona) sul campo del Valpolicella, squadra che è precipitata al terzultimo posto, ma che in casa sa sempre farsi valere. “Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento – spiega il coach dei friulani, Andrea Sgorlon – concretizziamo ancora poco rispetto al volume di gioco che sviluppiamo. Soprattutto per fare un altro salto di qualità dobbiamo diventare competitivi anche in trasferta. Valpolicella è un avversario alla nostra portata. Andremo là per performare al meglio e fare più punti possibili”. 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori