Home / Altri sport / Serata dolceamara per la Friultex

Serata dolceamara per la Friultex

Volley B2 - Le friulane cedono al tie break con Jesolo, ma hanno l'onore di ospitare il ct vicecampione del Mondo Davide Mazzanti

Serata dolceamara per la Friultex

Quella di sabato è stata una serata dolceamara per il mondo Chions Fiume Veneto. La parte meno divertente viene dal parquet, dove la B2 Friultex viene sconfitta per 2-3 dall'Union Volley Jesolo, in una partita che definire rocambolesca è poco. Blaseotto e compagne si aggiudicano agevolmente la prima frazione e sembrano in controllo anche nel secondo set, che stanno conducendo per 15-11. Qui qualcosa si spegne e le Rondini subiscono un parziale che non riescono più a recuperare. Nonostante ciò le ragazze di Amiens reagiscono e si portano sul 2-1 vincendo il terzo per 25-19. Nell'ennesima montagna russa di giornata la Friultex si trova sotto per 8-16 nel quarto. Ha una grandissima forza per recuperare, ma si arrende ai vantaggi: 23-25 e tie break. Anche il set decisivo non poteva svolgersi sui binari della normalità: il Chions si trova sotto per 8-14. Qui va in scena una rimonta epica e incredibile: break di 7-0 e match point per le Rondini, che poi pagano lo sforzo e si arrendono a Jesolo sul 15-17.

E poi veniamo a le note più liete, ovvero alla visita dello staff tecnico della nazionale, che il giorno dopo è stato impegnato nel Regional Day. Il Chions Fiume Veneto è stato onorato dalla presenza dell'allenatore della nazionale vicecampione del mondo Davide Mazzanti che assieme all'ex Luca Pieragnoli (ora responsabile dei processi di selezione dei talenti per la Fipav) e il suo collega Oscar Maghella si sono confrontati sulla situazione della pallavolo giovanile nazionale e friulana con il ds Emilio Basso.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori