Home / Altri sport / Tomasini si prepara per l’Italian Baja

Tomasini si prepara per l’Italian Baja

Giornata di test per il pilota in vista della gara locale di giugno che fa parte del mondiale. Continua il supporto ai Friul Falcons

Tomasini si prepara per l’Italian Baja

Andrea Tomasini continua il suo percorso tra gare di cross country e beneficienza. Il pilota di Pordenone, classe 1982, ha in agenda a maggio una giornata di test per proseguire l’apprendistato con la Toyota Toyodell, vettura su cui è salito quest’anno dopo aver guidato la Suzuki New Grand Vitara ufficiale e sulla quale ha debuttato all’Italian Baja di Primavera: assieme al suo navigatore Angelo Mirola proverà la macchina del Team Collodel 4x4 in vista dell’Italian Baja, prova che fa parte della Coppa del Mondo Bajas e in programma in provincia di Pordenone dal 21 al 23 giugno.

Una volta terminata la giornata Tomasini, assieme ai suoi sponsor, sarà al Befed di Aviano per un evento a sostegno dei Friul Falcons, squadra di hockey in carrozzina di Tavagnacco e protagonista nella campionato nazionale di serie A2. Lo scorso febbraio, tramite una lotteria, ha raccolto la somma di 400 euro e l’ha devoluta al team. Stavolta l’appuntamento si ripete.

“Sono sempre stato dell’opinione che lo sport deve andare a braccio con le attività benefiche – ha affermato il driver -. Per me è un piacere continuare a sostenere i Friul Falcons e aiutarli con serate del genere”.

Sempre durante i test il pilota coinvolgerà il presidente della sua scuderia, la North East Ideas, Fabrizio Martinis, che terrà un breve corso di guida sicura per lo staff del Molo 17, sponsor che supporta gli impegni agonistici di Tomasini. Si tratterà di una giornata molto intensa in cui il pilota dovrà continuare soprattutto lo studio della Toyota Toyodell: il suo obiettivo all’Italian Baja è confermare il primo posto in T1 ottenuto l’anno scorso, il primo tra gli italiani iscritti alla gara mondiale e il nono posto nella graduatoria generale.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori