Home / Altri sport / Udine, contributi alle famiglie per i corsi di nuoto

Udine, contributi alle famiglie per i corsi di nuoto

L'Amministrazione sostiene la pratica sportiva per i bambini dai 3 ai 13 anni non ancora compiuti

Udine, contributi alle famiglie per i corsi di nuoto

Per l’anno sportivo 2021/2022, l’Amministrazione comunale ha previsto l’assegnazione di un contributo economico per la partecipazione a corsi di nuoto. Possono presentare domanda i genitori o i tutori delle/i ragazze/i che risiedono nel Comune di Udine; hanno alla data di scadenza della presentazione dell’istanza un’età compresa tra i 3 anni compiuti e i 13 anni non ancora compiuti; frequentano nell’anno sportivo 2021/2022 corsi di nuoto ovunque svolti gestiti da associazioni/ società/enti di promozione sportiva e che prevedono il pagamento di quote di iscrizione o tariffe di frequenza.

Il contributo è concesso con riferimento ad ogni singolo giovane componente della famiglia frequentante il corso di nuoto, non può essere superiore al 50% della spesa effettivamente sostenuta dalle famiglie per l’iscrizione al corso di nuoto del figlio/a nell’anno sportivo 2021-2022 ed è riferito a un solo corso a cui il ragazzo/a è iscritto nell’anno sportivo 2021-2022.

L’ammontare del contributo non potrà inoltre essere superiore ai valori di seguito indicati sulla base dell’ISEE:
• per ISEE da 0 a 18.000 euro - 100 euro (contributo massimo)
• per ISEE superiore a 18.000 euro e fino a 30.000 euro - 70 euro (contributo massimo)
• per ISEE oltre i 30.000 euro - 50 euro (contributo massimo)

Non potranno beneficiare di tale iniziativa le famiglie che hanno già ricevuto o che riceveranno contributi da parte di altri servizi della stessa Amministrazione Comunale volti a finanziare le spese sostenute per l’iscrizione a corsi di nuoto nel medesimo periodo, né coloro che hanno fatto domanda e risultano assegnatari del contributo di FAR SPORT per la stessa disciplina sportiva (corsi di nuoto).

Si precisa che la liquidazione del contributo avverrà ESCLUSIVAMENTE a seguito della consegna di tutte le ricevute di pagamento della Società/Associazione Sportiva conformi alla normativa fiscale vigente o dell'attestazione di avvenuto pagamento rilasciata dalla Società/Associazione Sportiva. Si precisa inoltre che il valore del contributo da erogare sarà calcolato sul totale delle ricevute presentate.

I contributi saranno assegnati sino all’esaurimento della somma messa a bando mediante l’elaborazione di una graduatoria formulata tenendo conto dei seguenti criteri:
1) primi in graduatoria sono considerati i nuclei familiari con valore ISEE ordinario (ISEE minorenni nel caso di genitori non coniugati tra loro e/o non conviventi) risultante dall’attestazione ISEE rilasciata ai sensi del D.P.C.M. 05/12/2013 N. 159 e del D.M. 07/11/2014 più basso;
2) a parità di ISEE ordinario (ISEE minorenni nel caso di genitori non coniugati tra loro e/o non conviventi) la precedenza è riconosciuta ai nuclei familiari con il maggior numero di figli minori;
3) a parità di numero di figli la precedenza è riconosciuta ai nuclei familiari mono genitoriali ovvero ai nuclei familiari nei quali uno o entrambi i genitori si vengano a trovare, nel corso del periodo di riferimento del bando, in una delle seguenti condizioni:
- disoccupazione attestata dal Centro per l’Impiego;
- cassa integrazione, mobilità, contratto di solidarietà;
- cessazione di un’attività di natura autonomo/artigianale o commerciale con successiva condizione di disoccupazione attestata dal Centro per l’Impiego.

I requisiti di cui all'ultimo punto devono essere dichiarati mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi del DPR 445/2000. La verifica di tali condizioni potrà essere effettuata a campione a cura dell’Ente erogatore al momento dell’erogazione del contributo stesso.

Le domande dovranno essere inviate telematicamente, a mezzo portale dedicato raggiungibile dal sito del Comune di Udine all’indirizzo www.comune.udine.it, a partire dal 15 dicembre 2021, e dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre il 31 marzo 2022.

Non saranno ammesse domande di contributo presentate oltre i termini suddetti.

Le eventuali domande di contributo che alla data di scadenza del termine di cui al punto precedente risultassero prive della documentazione richiesta, ovvero risultassero corredate solo in parte della documentazione richiesta, si intenderanno ammesse con riserva, fermo restando che gli interessati dovranno integrare/completare detta documentazione entro il termine perentorio di 7 giorni lavorativi dalla richiesta di integrazione a firma della Dirigente. La mancata integrazione delle domande entro il termine di cui sopra è causa di esclusione dalla partecipazione alla procedura.

Alla domanda di rimborso on line devono essere allegati obbligatoriamente:
- copia della ricevuta di pagamento della Società/Associazione sportiva conforme alla normativa fiscale vigente o copia dell’attestazione di avvenuto pagamento rilasciata dalla Società/Associazione sportiva (da scansionare in formato pdf o jpeg con peso max. 500 kb);
- copia di un valido documento d’identità personale e in caso di stranieri non appartenenti all'UE il permesso di soggiorno.

L’inserimento dell’ISEE ordinario (ISEE minorenni nel caso di genitori non coniugati tra loro e/o non conviventi) rilasciata ai sensi del D.P.C.M. 05/12/2013 N. 159 e del D.M. 07/11/2014 è facoltativo, ma consigliato al fine di rendere più spedita la procedura (è sufficiente la/e pagina/e con l’indicazione del valore ISEE riferito al minore e con l’indicazione dei componenti il nucleo familiare).

Al termine dell’istruttoria l’Amministrazione Comunale procederà alla stesura di una graduatoria provvisoria consistente in un elenco delle domande ammesse e un elenco delle domande escluse che verrà approvata con determinazione dirigenziale.

Entro i 15 giorni successivi alla pubblicazione all’Albo pretorio comunale e sul sito Internet del Comune di Udine della determina dirigenziale di approvazione della graduatoria provvisoria ed alla contestuale comunicazione e-mail ai richiedenti il beneficio, gli interessati potranno presentare eventuali osservazioni e/o opposizioni.

A conclusione dell’attività istruttoria amministrativa volta all’esame delle osservazioni eventualmente ricevute, l’Amministrazione approverà l’elenco delle domande ammesse e l’elenco delle domande escluse (graduatoria finale) con successiva determinazione dirigenziale.

L’anno sportivo 2021-2022 ricomprende indicativamente il periodo dal 01/09/2021 al 31/05/2022.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori