Home / Calcio dilettanti / Parco delle Colline Carniche alla Rappresentativa Fvg

Parco delle Colline Carniche alla Rappresentativa Fvg

Nella finale di Villa Santina battuta ai rigori la Lombardia. Sabato nei Pulcini successo del Donatello

Parco delle Colline Carniche alla Rappresentativa Fvg

La Rappresentativa Giovanissimi del Friuli Venezia Giulia si impone nell’11esima edizione del Torneo Internazionale di calcio giovanile “Parco delle Colline Carniche-Alpe Adria”, evento inserito nella “Giornata Nazionale dello Sport” del Coni e svoltosi nella prima domenica calda del 2019, quindi in condizioni ottimali.

La squadra di Marco Pisano ha battuto in finale la Rappresentativa della Lombardia, trionfatrice ad aprile del Torneo delle Regioni. Una finale palpitante quella disputata a Villa Santina: lombardi in vantaggio dopo pochi minuti con Silanos ma raggiunti a 4’ dal termine da Boccalon. Ai rigori i ragazzi friulgiuliani sono stati perfetti, mentre l’ultimo tiro della Lombardia, calciato da Cereghini, è stato parato da Mason. È toccato così a Bozzo il compito di realizzare il penalty decisivo.

Il Tolmezzo si è aggiudicato il quinto posto battendo 2-1 l’Udine United (vantaggio udinese con Valle, rimonta carnica in 2’ con Vuerich e Borta), mentre terzo si è piazzato il Pazin grazie al successo sull’Udinese firmato dalla doppietta di Zikovic. La squadra croata, peraltro, ha ricevuto il premio “Sportand - Comunità Europea dello Sport 2019”, progetto del quale fa parte anche il Torneo Parco delle Colline Carniche.

In mattinata si erano svolti i triangolari di qualificazione, con la Rappresentativa Fvg vincitrice 1-0 con Pazin e i padroni di casa del Tolmezzo, mentre i lombardi si erano imposti 2-0 sull’Udinese e 5-0 sull’Udine United a Villa Santina.

Presenti alle premiazioni della manifestazione, organizzata dall’US Villa con coordinatore Stefano Mecchia, il presidente della Figc FVG Ermes Canciani (con la vice Flavia Danelutti) e il suo omologo della Lombardia Giuseppe Baretti, il presidente della Federazione calcistica dell’Istria Igor Ziković, i consiglieri della Regione FVG Luca Boschetti e Mariagrazia Santoro, il sindaco di Villa Santina Domenico Giatti, il sindaco di Raveo Daniele Ariis, il delegato della Figc di Tolmezzo Marino Corti, il presidente dell’AIAC Carnica Fausto Barburini, il presidente della sezione AIA di Tolmezzo Nicola Forgiarini e il presidente dell’US Villa Enzo Dorigo.

Sabato erano scesi in campo i Pulcini, con successo finale del Donatello grazie al sorteggio dopo aver chiuso a pari punti il girone finale con Udinese e Pordenone. Protagoniste sono state anche Isontina, Serenissima, Ancona Udine, Codroipo, Gemonese, Tarcentina, Tolmezzo, Tricesimo e Villa.

Nella pausa fra le due fasi c’era stata l’esibizione di calcio freestyle e street soccer con i campioni Luca Chiarvesio e Enry Maffioletti, autentici idoli dei ragazzi, non a caso sono stati accolti come star. Uno spettacolo decisamente divertente e appassionante.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori