Home / Cronaca / A Pasiano in corso i lavori di manutenzione straordinaria dei fossi

A Pasiano in corso i lavori di manutenzione straordinaria dei fossi

Il sindaco: “L’opera risolve delle criticità che sono state segnalate da anni dalla popolazione lungo l'asse viario e il tratto che interessa la Strada del Mobile è lungo una decina di chilometri circa"

A Pasiano in corso i lavori di manutenzione straordinaria dei fossi

A seguito delle numerose sollecitazioni più volte inviate alla Regione da parte del sindaco di Pasiano di Pordenone Edi Piccinin, del consigliere delegato alle Manutenzioni del patrimonio Riki Gobbo e del consigliere delegato alla Sicurezza Enzo Dal Bianco sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria dei fossi ricadenti su proprietà comunale da parte di Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. Operazione che mira a garantire la sicurezza idrogeologica del territorio e la prevenzione di possibili situazioni di emergenza.

Dallo scorso luglio le ex strade provinciali del territorio sono oggetto di interventi da parte della società di servizi, che si occupa della gestione e manutenzione delle strade regionali e di alcune strade statali in Fvg.
I lavori odierni di ripristino e salvaguardia dei fossi consistono nella pulizia di quelli interessati dalla viabilità comunale in via Tavella, via Cornizzai e nelle strade provinciali, in particolare la Strada del Mobile. Verranno rimossi dagli alvei gli ostacoli che impediscono il normale deflusso delle acque o rifiuti di qualsiasi natura, effettuato lo sfalcio e ripuliti gli argini dalla vegetazione. Manutenzione, espurgo e riprofilatura di fossi e sponde garantiranno un migliore deflusso delle acque meteoriche, eliminando detriti vegetali ed accumuli che nel corso del tempo avevano creato problemi.


“L’opera risolve delle criticità che sono state segnalate da anni dalla popolazione lungo l'asse viario e il tratto che interessa la Strada del Mobile è lungo una decina di chilometri circa e attraversa gli abitati di Visinale, Cecchini e Pasiano - afferma il sindaco Edi Piccinin -. I fossi longitudinali si riempiono di cannetti molto fitti che impediscono il defluire delle acque e mettono in pericolo la corretta gestione della sicurezza idrologica - continua -; sono anni che non viene fatta una pulizia così. Una collaborazione e un pronto intervento di cui l’amministrazione ringrazia FVG Strade - conclude -. Continueremo a svolgere un’azione di monitoraggio e vigilanza sulle condizioni idrauliche dei fossi provvedendo all’esecuzione di interventi a tutela del territorio”.

L’intervento in via Tavella è terminato negli scorsi giorni, in settimana verrà completato anche sulla Strada del Mobile.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori