Home / Cronaca / A4, quasi pronto un nuovo tratto a tre corsie

A4, quasi pronto un nuovo tratto a tre corsie

Nuova chiusura in notturna tra venerdì 10 e sabato 11. Tra Alvisopoli e Muzzana manca una decina di chilometri, che saranno completati entro la fine del mese di luglio

A4, quasi pronto un nuovo tratto a tre corsie

Dalla mattina di sabato 11 luglio, il tratto dell’autostrada A4 tra Alvisopoli e Muzzana del Turgnano (16 chilometri in tutto) sarà a tre corsie. A quel punto, per completare tutto il terzo lotto Alvisopoli-Gonars, mancheranno soltanto una decina di chilometri, che saranno completati entro la fine del mese di luglio.

In questi giorni si stanno concludendo le lavorazioni di finitura lungo l'asse autostradale (pali di illuminazione e segnaletica verticale e orizzontale) e sui cavalcavia - di recente costruzione - che attraversano l'autostrada, nonché la stesa dell’asfalto drenante man mano che avanzano gli altri lavori.

Per consentire le operazioni di asfaltatura, il tratto fra Latisana e Portogruaro in direzione Venezia, sarà chiuso dalle 20 di venerdì 10 alle 8 del mattino di sabato 11 luglio. Durante il pomeriggio del venerdì, verranno tolti i new jersey che delimitano lo scambio di carreggiata nel tratto San Giorgio di Nogaro – Latisana in direzione Venezia, mentre durante la notte saranno ultimati i lavori di “cucitura” tra la fine del terzo lotto e il primo sub lotto del secondo (Alvisopoli-Portogruaro).

Approfittando della chiusura, nell’area di servizio di Fratta nord saranno installati, a cura dei gestori, alcuni pali della luce per migliorare l’illuminazione. La stesa dell’asfalto proseguirà nei prossimi giorni, in particolare all’altezza del casello di San Giorgio di Nogaro.

1 Commenti
franco.marizza@tin.it

Una terza corsia che costa come una nuova autostrada. Per non parlare di anni e anni di disagi.

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori