Home / Cronaca / Accoltellato a Trieste: rito abbreviato per un 15enne

Accoltellato a Trieste: rito abbreviato per un 15enne

Prima udienza sull'episodio avvenuto la sera del 12 ottobre sulla Scala dei Giganti, a Trieste

Accoltellato a Trieste: rito abbreviato per un 15enne

Si è tenuta questa mattina la prima udienza sull'accoltellamento avvenuto la sera del 12 ottobre sulla Scala dei Giganti, a Trieste, dove è rimasto ferito in modo grave un 17enne di Cervignano, colpito da più fendenti al petto e all’addome. Le indagini, avevano acceso i riflettori sul ruolo di un 18enne kosovaro che, in un primo momento, aveva detto di aver solamente assistito all’aggressione, compiuta materialmente dall’amico, un 15enne nordafricano.

Nel procedimento per tentato omicidio pluriaggravato a carico del maggiorenne, il giudice, Giorgio Nicoli, ha accolto la richiesta di rito abbreviato, rinviando la prossima udienza al 19 maggio. La famiglia del ragazzo della Bassa friulana si è costituita parte civile. Il quindicenne di origini nordafricane, invece, andrà a processo davanti al Gip del Tribunale dei Minorenni a marzo.

Articoli correlati
0 Commenti

Spettacoli

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori