Home / Cronaca / Concerto di Vasco, massima attenzione alla sicurezza

Concerto di Vasco, massima attenzione alla sicurezza

Sarà un weekend intenso per le forze dell’ordine, vista la concomitanza delle elezioni europee e amministrative

Concerto di Vasco, massima attenzione alla sicurezza

Sarà un weekend intenso per le forze dell’ordine friulane, vista la concomitanza del concerto di Vasco Rossi, lunedì 27 maggio, e delle elezioni europee e amministrative. All’origine la necessità, da una parte, di una presenza massiccia di agenti della Polizia di Stato e di carabinieri allo stadio di Lignano e nelle sue vicinanze, e dall'altra quella di garantire il presidio delle centinaia di seggi elettorali dislocati su tutto il territorio regionale.

Anche se la Questura di Udine soltanto venerdi saprà dal Ministero dell’Interno il numero di unità assegnate, sulla scorta dell’esibizione dello scorso anno del rocker di Zocca, il numero destinato a Lignano dovrebbe aggirarsi attorno a quota 250.

Visto l’impegno per la vigilanza nei seggi dei reparti territoriali, sarà probabilmente chiesto un rinforzo importante ai cosiddetti reparti inquadrati, come i battaglioni carabinieri di Gorizia e Mestre con, in aggiunta, il reparto mobile di Padova della Polizia di Stato.

I servizi preventivi inizieranno già nella giornata di sabato e si intensificheranno, ovviamente, domenica per il sound check riservato solo ai fan di Vasco e ancora di più lunedi con il concerto.

Non è previsto nessun servizio di appostamento al Golf In di Riviera, dove il Blasco soggiorna da lunedi 19. Vasco, infatti, si avvale di servizi di sicurezza privati. Il lavoro di pianificazione dell'ordine pubblico viene coordinato a livello nazionale, dal momento che il Viminale deve fare i conti con altri eventi importanti lungo lo Stivale.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori