Home / Cronaca / Condannato per violenza sessuale su minore, lo fermano in un bar di Pordenone

Condannato per violenza sessuale su minore, lo fermano in un bar di Pordenone

Sull'uomo pendeva un mandato di arresto europeo per l'aggressione avvenuta nel 2019 nel suo Paese

Condannato per violenza sessuale su minore, lo fermano in un bar di Pordenone

Nel suo Paese è stato condannato per aver violentato una ragazza di 13 anni: arrestato un rumeno in centro a Pordenone.

Protagonista della vicenda è un uomo di 24 anni senza fissa dimora, sul quale pendeva un mandato di arresto europeo. Il giovane era stato riconosciuto colpevole dai giudici rumeni della violenza sessuale aggravata avvenuta nel luglio 2019 e condannato a 5 anni di carcere.

L’uomo è stato rintracciato nel pomeriggio di ieri in un bar della città sul Noncello, durante i controlli del territorio, dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Veneto di Padova. Con il supporto della Squadra mobile, lo straniero è stato accompagnato in Questura per accertamenti. Lì è stato arrestato per poi essere portato nel carcere di Udine.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori