Home / Cronaca / Contagi in calo, Gorizia guarda alle riaperture

Contagi in calo, Gorizia guarda alle riaperture

Ziberna: "Nella Valletta del Corno sta prendendo vita il Central Park goriziano"

Contagi in calo, Gorizia guarda alle riaperture

"Oggi solo belle notizie", è il messaggio del sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna. "Partiamo con i lavori di riqualificazione che interessa una grande area della Valletta del Corno. In questo weekend vi invito a fare un giro da quelle parti, sarà l'occasione per vedere con i vostri occhi quello che stiamo realizzando. La vista che si è aperta a chi da viale Virgilio guarda verso Straccis è eccezionale. Un'area vastissima che prima era impossibile solamente immaginare, perché completamente coperta dalla boscaglia, che la rendeva inaccessibile. Vedrete - questo oggi ancora con un po' di immaginazione - che quando i lavori saranno finiti non è stato così folle parlare di Central Park Goriziano”.

"Il Corno ritornerà a scorrere a cielo aperto, solo con acque pulite dove potranno tornare a nuotare i pesci, e l'immensa area verde sarà attraversata da un dedalo di sentieri dedicata a chi ama passeggiare e andare in bicicletta. E tutto questo a un passo dal centro, nel cuore di un'area che grazie a diversi interventi che stiamo programmando, diventerà un autentico gioiellino, dai Giardini pubblici che presto saranno completamente riqualificati, fino alla via Boccaccio, con le sue strutture dei due mercati e con il prossimo parcheggio sotterraneo a servizio di tutta la zona, del centro città e della vicinissima piazza Vittoria, da dove si salirà in castello con il nuovo ascensore", prosegue Ziberna.

"E in più, il parco della Valletta sarà dotato di attrezzi per la ginnastica dolce, il cosiddetto “percorso vita”, giochi per bambini, una pista per gli skateboard e una, sempre all'esterno, che possa collegarsi con le attività di pattinaggio che storicamente si svolgono nella vicina palestra. I goriziani che amano fare attività sportiva, o anche solo camminare, correre o andare in bici nella natura potranno presto farlo anche alla Valletta del Corno, in un luogo che sono sicuro tutti noi ameremo".

"Infine, le buone notizie che arrivano sull'evoluzione del Covid-19. A Gorizia i contagi sono scesi ai 122 casi odierni, un calo che rispecchia l'andamento di tutta la regione. Sono molto contento che sia stata fissata una data per le riapertura di molte attività, oltre che economiche anche culturali e sportive. Come ho detto altre volte non è finita ma dobbiamo andare avanti, altrimenti le conseguenze saranno devastanti. Però attenzione, non abbassiamo la guardia. Un grande abbraccio a tutti", conclude Ziberna.



0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori