Home / Cronaca / Coronavirus, Niccolò in volo verso l'Italia

Coronavirus, Niccolò in volo verso l'Italia

Il 17enne gradese bloccato da giorni a Wuhan, in Cina, atterrerà sabato 15 a Pratica di Mare

Coronavirus, Niccolò in volo verso l\u0027Italia

È atterrato, poco prima delle 17 di oggi a Wuhan, il volo partito questa mattina alle 6 da Pratica di Mare. Il Ck767A dell'Aeronautica Militare Italiana riporterà a casa il 17enne di Grado rimasto bloccato nella città cinese, epicentro dell'epidemia di Coronavirus. Niccolò ha superato, al terzo tentativo, i controlli medici ed è in attesa dell'imbarco al gate assegnato al volo speciale. Il giovane friulano si è imbarcato alle 18 ed è decollato poco dopo le 19L'aereo impiegherà circa 11 ore per rientrare in Italia. L'arrivo è previsto, dunque, per sabato 15 febbraio.

Il volo avverrà in 'biocontenimento', ovvero utilizzando una speciale barella isolata avio-trasportabile.

Dopo l'atterraggio in Italia, sarà accolto allo Spallanzani di Roma per tutte le procedure sanitarie previste dal protocollo. Da lì, poi, il rientro in Friuli Venezia Giulia, dove potrà riabbracciare la famiglia, sempre rimasta in stretto contatto con lui.

Niccolò avrebbe dovuto imbarcarsi per ben due volte, prima con un volo dell'Aeronautica Militare Italiana e poi su un velivolo britannico, per rientrare in Patria con gli altri connazionali, ma alcune linee di febbre lo avevano bloccato in Cina. È risultato negativo a tutti gli esami al Coronavirus.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori