Home / Cronaca / Dorme sull'amaca a Barcola, scatta la multa

Dorme sull'amaca a Barcola, scatta la multa

Nel mirino della Polizia locale di Trieste un 52enne austriaco, sanzionato in base al 'Regolamento del Verde pubblico'

Dorme sull\u0027amaca a Barcola, scatta la multa

Curioso episodio a Barcola dove, ieri pomeriggio, un turista austriaco di 52 anni è stato multato dalla Polizia locale perché dormiva su un’amaca, posizionata tra due alberi all'altezza del Secondo e Terzo Topolino. La sanzione - da 300 euro - è stata comminata dagli agenti della Municipale per la violazione all’articolo 36 del regolamento del verde pubblico, in base al quale 'è vietato appendere agli alberi e agli arbusti strutture di qualsiasi genere’.

La notizia ha immediatamente fatto scattare le proteste sui social, con centinaia di messaggi di triestini, e non solo, che hanno contestato l’eccessiva ‘solerzia’ della Polizia locale. La mobilitazione in rete si concretizzerà domani con un flash mob nella pineta, dal provocatorio titolo Amache libere.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori