Home / Cronaca / Droga e soldi falsi in un 'covo' in Carnia

Droga e soldi falsi in un 'covo' in Carnia

A Sutrio trovate 42 banconote da 100 euro 'taroccate' e circa 150 grammi tra marijuana e hashish

Droga e soldi falsi in un \u0027covo\u0027 in Carnia

Droga e soldi falsi. E’ quanto hanno scoperto gli agenti della Polizia di Stato di Tolmezzo grazie a un’operazione in Carnia. Cuore dell’attività investigativa un’abitazione di Sutrio dove i poliziotti, sotto la guida del vice questore Alessandro Miconi, nel corso di una perquisizione hanno scoperto 42 banconote false da 100 euro e circa 150 grammi di sostanze tipo marijuana e hashish, mentre altre cinque banconote false sono state trovate in tasca a un indagato. Tutto è stato posto sotto sequestro e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Quattro uomini sono stati denunciati: si tratta di un 46enne residente a Portogruaro e un 39enne residente a Latisana per spendita di monete falsificate e per aver detenuto banconote contraffatte al fine di metterle in circolazione, e un 33enne residente a Fiume Veneto e un 45enne residente a Lignano Sabbiadoro per detenzione di sostanze stupefacenti.

I quattro condividono l’appartamento in quanto lavorano stagionalmente in alcuni locali pubblici in Carnia. In particolare risulta che sono state utilizzate numerose banconote da 100 euro contraffatte a Sutrio, Paluzza e anche a Tolmezzo.

L’indagine era nata a seguito di denunce proprio per banconote false intercettate nel comprensorio sciistico del Monte Zoncolan, in comune di Ravascletto. I primi elementi sono stati raccolti dal personale in servizio nel Distaccamento di sicurezza e soccorso in montagna che presta servizio nel comprensorio. Gli agenti avevano sequestrato altre quattro banconote false spese negli esercizi pubblici dello Zoncolan.

Dopo i primi accertamenti, l’indagine è passata alla Squadra Anticrimine del Commissariato di Tolmezzo. Le indagini non sono ancora concluse: sono in atto accertamenti che potrebbero portare a ulteriori sviluppi.

0 Commenti

Spettacoli

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori