Home / Cronaca / Due giovani arrestate per furto in abitazione

Due giovani arrestate per furto in abitazione

Si tratta di due cittadine croate responsabili di un colpo messo a segno nella zona di via Cicogna

Due giovani arrestate per furto in abitazione

Martedì 10 dicembre, personale della Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato di furto in abitazione le due giovani J. E. 23enne e  M. V., 19enne, entrambe cittadine croate.

Gli agenti della Squadra Mobile avevano notato un’autovettura segnalata come veicolo utilizzato da soggetti dediti alla commissione di furti.

L’appostamento nelle immediate vicinanze ha permesso, poco dopo, di individuare le due giovani che uscivano da un palazzina ubicata in via Cicogna e raggiungevano l’autovettura segnalata.

Bloccate e perquisite, venivano rinvenuti, oltre ad oggetti atti allo scasso, numerosi preziosi (collane, bracciali, orecchini, orologi) e la somma di mille euro, risultati provento di furto avvenuto in un appartamento di quella palazzina.


Le due giovani sono state tratte in arresto in flagranza di reato per furto in abitazione e associate presso la Casa Circondariale di Trieste.

J. E. e’ risultata, inoltre, essere destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trieste per l’espiazione di anni 2, mesi 11 e giorni 22 di reclusione per furto in abitazione commesso nel 2015 nel capoluogo giuliano.

Venerdì 13 dicembre il G.I.P. del tribunale di Udine convalidava l’arresto disponendone l’immediata carcerazione e l’obbligo di dimora nel Comune di San Dona’di Piace (VE) presso i campi nomadi dove le due avrebbero dichiarato dimora.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori