Home / Cronaca / Festa in casa e video in garage, multati 38 giovani

Festa in casa e video in garage, multati 38 giovani

Tra sabato e domenica, la Polizia di Stato di Udine ha sanzionato i protagonisti dei due ritrovi non consentiti dalle norme anti-Covid

Festa in casa e video in garage, multati 38 giovani

Personale della Polizia di Stato delle Volanti di Udine in meno di 15 ore ha sanzionato per violazione delle norme anti-Covid 38 ragazzi.

Poco dopo le 23 di sabato 17 aprile, alla Sala Operativa della Questura è arrivata la segnalazione di una festa privata in un’abitazione nella zona sud di Udine. Il proprietario, aperta la porta, ha confermato agli agenti che era in corso nel piano interrato una festa tra conoscenti: in una sala i poliziotti hanno trovato altre 22 persone, sedute su divanetti, che consumavano bevande alcoliche con musica in sottofondo. A tutti e 23 i presenti - un minore, due trentenni e il resto poco più che ventenni, una metà dei quali di origine centro-sudamericana (Repubblica Dominicana, Colombia e Cuba) - è stata contestata la violazione della normativa anti-Covid.

Nel primo pomeriggio di ieri, invece, gli agenti delle Volanti sono intervenuti, sempre su segnalazione di un residente, in una via della zona nord-ovest della città dove, nel garage di uno stabile, si erano radunati 15 giovani, tra i 20 e i 21 anni, la maggior parte dei quali residenti in altri comuni, di origine italiana e non, per girare un video musicale.

Ai ragazzi, che parlavano tra loro con mascherina abbassata sotto il mento, è stata contestata la multa per spostamento fuori dal proprio comune senza comprovati e giustificati motivi.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori