Home / Cronaca / Fuoriuscita di materiale radioattivo alla Cimolai di Monfalcone

Fuoriuscita di materiale radioattivo alla Cimolai di Monfalcone

Vigili del Fuoco impegnati da Monfalcone, Trieste e Ravenna per l'Iridio 192

Fuoriuscita di materiale radioattivo alla Cimolai di Monfalcone

I Vigili del fuoco di Gorizia, assieme al Gruppo Nucleare e Radiologico del Comando di Trieste, sono intervenuti in uno uno stabilimento di Monfalcone, per una verifica radiometrica a seguito di un problema tecnico, ovvero la fuoriuscita della sorgente di Iridio 192 da una macchina per gammagrafia. A seguito di questo incidente, tre operai della ditta hanno subito danni da irraggiamento e sono stati ricoverati negli ospedali di Gorizia e di Ravenna.

I vigili del fuoco hanno collaborato in sinergia con il personale dell’Arpa Fvg e dell’Ispettorato del lavoro di Monfalcone per gli accertamenti, utili a escludere la presenza di contaminazione ambientale all'interno del sito, eseguendo dei smear test sulle superfici, oltre ai controlli con la strumentazione in dotazione al Gruppo Nucleare e Radiologico. Sul posto anche il personale della Polizia di Stato.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori