Home / Cronaca / Giallo di Trieste, fissato il funerale di Liliana

Giallo di Trieste, fissato il funerale di Liliana

L’ultimo saluto è in programma martedì 25 gennaio in forma strettamente privata

Giallo di Trieste, fissato il funerale di Liliana

E' stato fissato per martedì 25 gennaio, in mattinata, il funerale di Liliana Resinovich, la 63enne scomparsa dalla sua abitazione la mattina del 14 dicembre e il cui cadavere è stato ritrovato il 5 gennaio tra la vegetazione del parco dell'ex ospedale psichiatrico di San Giovanni, a Trieste.

La funzione, rende noto l'avvocato Luigi Fadalti, legale del fratello di Liliana, Sergio, si terrà in "forma strettamente privata".

Nel frattempo proseguono le indagini, coordinate dalla pm Maddalena Chergia, sul giallo. Al momento non ci sono ancora indagati per la scomparsa e il decesso della 63enne triestina. Per una svolta, si attendono gli esiti degli esami tossicologici e degli accertamenti disposti sui reperti ritrovati sul corpo della pensionata, effettuati dalla Polizia Scientifica. Tra questi una borsetta a tracolla, vuota, che la donna aveva al collo. Secondo quanto si è appreso, anche per questi ultimi esami - come per quelli di natura tossicologica - occorrono in media una trentina di giorni.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori