Home / Cronaca / Il Tribunale di Pordenone è sotto organico

Il Tribunale di Pordenone è sotto organico

La denuncia del presidente Tenaglia: “Qui un magistrato ogni 20mila abitanti. Servono rinforzi"

Il Tribunale di Pordenone è sotto organico

Dopo l’accorpamento del territorio di Portogruaro, il Tribunale di Pordenone si trova a fare i conti con un organico troppo ridotto. La denuncia arriva dal presidente Lanfranco Maria Tenaglia, che fa appello alle istituzioni e ai rappresentanti parlamentari del territorio, affinché si facciano carico del problema e ‘perorino’ la causa pordenonese al Ministero della Giustizia. Servono urgentemente rinforzi, per garantire il corretto funzionamento della struttura.

“La popolazione amministrata – denuncia Tenaglia - è passata da circa 300mila a 407mila unità. Ma i magistrati sono solo 20, quindi uno ogni 20mila abitanti”. Una proporzione ben diversa rispetto, ad esempio, al territorio di Udine, dove il rapporto è di un magistrato ogni 14mila abitanti.

“Facciamo fronte alla domanda di giustizia nel civile e nel penale in maniera efficace, ma con grande sacrificio, anche del personale amministrativo, che, come quello della magistratura, è sottodimensionato, con un deficit del 25 per cento”, conclude Tenaglia.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori