Home / Cronaca / In taxi con 23 grammi di cocaina, arrestato

In taxi con 23 grammi di cocaina, arrestato

Disposta la misura degli arresti domiciliari per un 19enne campano residente a Monfalcone

In taxi con 23 grammi di cocaina, arrestato

Un cittadino italiano di 19 anni, campano di origine ma residente a Monfalcone, è stato arrestato dalla Polizia di Stato del commissariato distaccato di pubblica sicurezza di Monfalcone per spaccio. Nella serata del 22 novembre, infatti, gli agenti, durante un normale servizio di controllo del territorio, hanno fermato un taxi con targa slovena che era appena uscito dall’autostrada al casello di Redipuglia/Monfalcone Ovest e che trasportava due persone, C.E., cittadino italiano di 19 anni, e D.T., cittadino sloveno di 38 anni. Insospettiti da un forte odore di marijuana, gli agenti hanno perquisito l’automobile trovando 5 grammi di marijuana e 23 grammi di cocaina nascosta all’interno di un ‘modem’ di proprietà dello stesso diciannovenne.

I due sono stati accompagnati presso il commissariato della Polizia di Stato di Monfalcone e, mentre il cittadino sloveno è stato segnalato alla Procura della Repubblica per detenzione di sostanze stupefacenti, l’italiano è stato arrestato e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria che l’altro ieri, 25 novembre, ha convalidato l’arresto e ha disposto gli arresti domiciliari.

1 Commenti
cardopoli@gmail.com

Il fatto di specificare che la persona provenga dalla Campania aggiunge qualcosa di specifico alla notizia? O contribuisce esclusivamente a corroborare pregiudizi? Chiedo nel caso in cui non sappiate che e' esattamente su questo tipo di informazione su cui si fondano odi ed intolleranze razziali.

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori