Home / Cronaca / Investimento mortale a Latisana

Investimento mortale a Latisana

La tragedia poco dopo le 7, vicino alla stazione dei treni. Interrotta la circolazione

Investimento mortale a Latisana

Investimento mortale questa mattina, poco dopo le 7, in prossimità della stazione dei treni di Latisana. Una persona ha perso la vita.

Sul posto il personale di Rfi, la Polizia Ferroviaria, i sanitari e i Vigili del Fuoco. Disagi per il rallentamento del traffico e il blocco temporaneo dei convogli, tra Palazzolo e Latisana.

Attivato il servizio sostitutivo con bus tra San Giorgio a Nogaro e Latisana.

Aggiornamento ore 9.45: il traffico è tornato regolare dopo gli accertamenti dell'Autorità Giudiziaria. I treni in viaggio hanno registrato maggiori tempi di percorrenza fino a 140 minuti.

Treni direttamente coinvolti:

• FR 9466/9467 Trieste Centrale (6:45) - Roma Termini (12:00)
• FR 9707 Milano Centrale (7:45) - Trieste Centrale (12:05)
• RV 2206 Trieste Centrale (6:16) - Venezia Santa Lucia (8:21)
• RV 2210 Trieste Centrale (9:16) - Venezia Santa Lucia (11:21)

• RV 2207 Venezia Santa Lucia (9:39) - Trieste Centrale (11:44)
• RV 2209 Venezia Santa Lucia (10:39) - Trieste Centrale (12:44)

Treni parzialmente cancellati:
• RV 2203 Venezia Santa Lucia (6:39) - Trieste Centrale (8:44): origine da San Giorgio a Nogaro (8:57)
• RV 2782 Trieste Centrale (7:16) - Venezia Santa Lucia (9:21): cancellato da San Giorgio a Nogaro (8:00) a Latisana (8:14)

Treni cancellati:
• RV 2205 Venezia Santa Lucia (7:39) - Trieste Centrale (9:44)
• RV 2208 Trieste Centrale (8:16) - Venezia Santa Lucia (10:21)

Treno instradato su itinerario alternativo da Monfalcone a Venezia Mestre via Ronchi:
• IC 584/83014/83713/585 Trieste Centrale (7:21) - Roma Termini (15:35)

I passeggeri del treno IC 584/83014/83713/585 in partenza da Trieste Airport, Cervignano, Latisana, Portogruaro Caorle e San Donà di Piave possono utilizzare il servizio sostitutivo con bus appositamente predisposto fino a Venezia Mestre e proseguire con i primi treni utili a cura del personale di Assistenza clienti di Trenitalia.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori