Home / Cronaca / L'auto esce di strada e prende fuoco, muore carbonizzato

L'auto esce di strada e prende fuoco, muore carbonizzato

Tragedia nella notte in via Lino Gregorutti, a Santa Maria La Longa. Nulla da fare per un 24enne di Bagnaria Arsa

L'auto esce di strada e prende fuoco, muore carbonizzato

Un 24enne di Bagnaria Arsa, Guglielmo Tonelli, ha perso la vita, nella notte, a seguito di un incidente accaduto in via Lino Gregorutti, all'altezza di Santo Stefano Udinese, frazione di Santa Maria La Longa, lungo la strada regionale 352.

Per cause al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Palmanova, intervenuti sul posto per rilievi, accertamenti e viabilità, il giovane ha perso il controllo della sua auto, una Fiat Punto, che è finita prima in un fossato per poi andare a schiantarsi contro un muretto e prendere fuoco. Nulla da fare per il conducente: è morto carbonizzato all'interno dell'abitacolo.

Immediato l'allarme lanciato da alcuni automobilisti di passaggio che hanno chiamato il 112. Erano da poco passate alle 4.30.

La Centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto l'equipaggio di un'automedica e di un'ambulanza. Sul luogo della tragedia anche i Vigili del Fuoco dal Comando di Udine e dal Distaccamento di Cervignano del Friuli.

Domato il rogo, è stato informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine; ottenuto il nulla osta, il suo corpo senza vita è stato composto in camera mortuaria.

La notizia della tragica morte di Guglielmo Tonelli ha lasciato sgomenta la comunità di Bagnaria, dove era molto conosciuto per il suo impegno in tante iniziative e la sua passione per la musica.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori