Home / Cronaca / Lignano piange il primo morto per Covid-19

Lignano piange il primo morto per Covid-19

A dare la triste notizia il sindaco Fanotto, che si stringe a parenti e amici

A Lignano Sabbiadoro si registra la prima vittima del Coronavirus. A dare la triste notizia è il sindaco, Luca Fanotto, che si rivolge in un videomessaggio alla cittadinanza. "E' un giorno molto triste e a nome dell'intera Amministrazione e della comunità porgo le più sincere condoglianze a parenti e amici della vittima in questo momento di immenso dolore".

"Un'altra persona in isolamento è risultata positiva, quindi salgono a tre le quarantene obbligatorie. Sono tre le persone ospedalizzate, mentre i loro familiari sono in isolamento. Oggi, per non farci mancare nulla, si è verificato anche un incendio nella zona di viale Delle Terme, prontamente spento grazie all'intervento dei Vigili del fuoco, che ringrazio assieme alla Protezione civile", continua Fanotto.

"In questo momento dobbiamo essere forti e rimanere vicini, anche se lontani. Dobbiamo rimanere a casa perchè questo virus è subdolo: evitiamo di fare la spesa o andare in farmacia ogni giorno. Facciamo uno sforzo tutti assieme: è vietato abbassare la guardia e dobbiamo essere responsabili. Tutti assieme vinceremo", conclude Fanotto.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori