Home / Cronaca / Malore fatale mentre arbitra una partita

Malore fatale mentre arbitra una partita

Tragedia nel pomeriggio a San Pietro al Natisone, dove era in corso un torneo. Vittima un uomo di Tarcento

Malore fatale mentre arbitra una partita

Tragedia nel pomeriggio, in località Ponteacco, a San Pietro al Natisone, dove era in corso il sesto Torneo Natisone Volley Memorial Erik, nato per raccogliere fondi e per aiutare le persone in difficoltà. Erano circa le 17 quando uno degli atleti, Ezio Gregoris, 52 anni, di Tarcento, che in quel momento stava arbitrando, è improvvisamente caduto a terra a causa di un malore che gli ha fatto perdere i sensi.

Sul posto sono intervenuti subito gli amici e anche i responsabili della sicurezza della festa che hanno avviato una primissima rianimazione con il defibrillatore in dotazione nell'area della sagra. Nel frattempo è stato chiamato il 112 e la centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto un'ambulanza. È stata tentata la rianimazione anche da parte dell'equipe medica ma ormai per il 52enne tarcentino non c'era più nulla da fare se non decretarne il decesso.

Sconvolti i partecipanti al torneo tra cui anche la moglie del defunto. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Cividale del Friuli che si trovavano in zona per una normale pattuglia sul territorio.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori