Home / Cronaca / Moruzzo isolata, saltata la linea telefonica fissa

Moruzzo isolata, saltata la linea telefonica fissa

Il sindaco Montagnese ha inviato una lettera formale a Telecom Italia per chiedere il ripristino immediato del servizio

Moruzzo isolata, saltata la linea telefonica fissa

A Moruzzo, da venerdì 19 febbraio, i telefoni fissi sono ‘muti’. A denunciare la situazione è l’Amministrazione comunale che, proprio ieri, ha inviato una lettera formale a Telecom Italia per chiedere il ripristino immediato del servizio telefonico.

Il sindaco Albina Montagnese ha fatto sapere di essere molto preoccupata soprattutto per le persone anziane per le quali, a maggior ragione nel periodo pandemico, il telefono rappresenta l’unica forma di contatto con parenti, amici e servizi di emergenza visto che in alcuni borghi la rete mobile non dà la sufficiente copertura.

“A maggior ragione alcuni di questi anziani utilizzano servizi tipo tele-salvavita per i quali il buon funzionamento della linea telefonica è fondamentale. Ci allarma, poi, la condizione delle imprese del territorio, già in sofferenza per le limitazioni dovute alla pandemia, che si trovano in questi giorni a non essere contattabili dai clienti con notevoli danni alla loro attività”, continua il sindaco.

“A ciò si aggiunge il fatto che anche la linea telefonica del Comune è isolata al pari di tutte le altre e questo rende difficoltosa l’erogazione dei servizi di base che, in questo periodo, come noto, vengono erogate solo su appuntamento telefonico”.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori