Home / Cronaca / Non dà sue notizie da due giorni, scattano le ricerche

Non dà sue notizie da due giorni, scattano le ricerche

In corso le operazioni in località Piancavallo per un 40enne disperso. Allertato anche l'elicottero Drago

Non dà sue notizie da due giorni, scattano le ricerche

Sono scattate nel pomeriggio le ricerche per un 40enne di Gubbio, ma domiciliato a Pordenone, che non da notizie di sè da due giorni. La sua auto è stata ritrovata dai Carabinieri di Aviano in zona Roncjade, a Piacavallo, dove si sono concentrate le operazioni. Il cellulare dell'uomo è stato ritrovato nella sua auto e non è stato possibile attivare la geolocalizzazione.

Sul posto squadre dei Vigili del Fuoco di Pordenone e Maniago, con le unità speleo-alpino-fluviali, il nucleo cinofili e del servizio di topografia applicata al soccorso, oltre ai tecnici della stazione di Pordenone del Soccorso Alpino e Speleologico, con quindici uomini divisi in sette squadre, che stanno perlustrando i sentieri. C'è anche un'unità cinofila del Cnsas ed è in arrivo un'altra unità molecolare dal Trentino Alto Adige, che assieme al nucleo dei pompieri hanno bonificato le zone adiacenti all'auto del disperso.

Impegnati anche due elicotteri, il Drago del nucleo volo dei Vigili del Fuoco di Bologna che si muove sulle creste della Pedemontana, mentre quello della Protezione Civile sta perlustrando la zona dell'Alta via dei Rondoi, sebbene disturbato dalla presenza di nuvolosità variabile.

I carabinieri hanno controllato le strade di accesso ai sentieri dell'altopiano. I vigili urbani del comando di Udine hanno perlustrato con il drone le zone aperte e prative nei dintorni del punto di scomparsa.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori