Home / Cronaca / Padre spara alla figlia, poi si toglie la vita

Padre spara alla figlia, poi si toglie la vita

L'uomo, 88enne di Monfalcone, aveva raggiunto l'abitazione della donna per festeggiare i suoi 60 anni

Padre spara alla figlia, poi si toglie la vita

Tragedia, questa mattina, nel Padovano dove un uomo di 88 anni, Stelvio Cerqueni, che viveva a Monfalcone, ha ucciso la figlia Dorjana e poi si è tolto la vita. L’omicidio-suicidio si è consumato a colpi di pistola a Sarmeola di Rubano, dove l’anziano si era recato per festeggiare il 60esimo compleanno della donna.

Stando alle prime ricostruzioni, i due, entrambi nati in Serbia e poi trasferitisi in Friuli Venezia Giulia, avrebbero litigato e la discussione sarebbe poi degenerata nel sangue. L'uomo avrebbe sparato alla figlia, per poi rivolgere l'arma contro di sé. Il delitto è avvenuto davanti al cancello dell'abitazione dove Dorjana viveva assime al marito.

I due corpi senza vita riversi a terra sono stati avvistati da alcuni passanti e dai parenti, che hanno lanciato l’allarme, facendo accorrere sul posto i Carabinieri e i sanitari, ma per loro non c’era più nulla da fare.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori