Home / Cronaca / Per non perdere l'aereo, lascia sola l'anziana

Per non perdere l'aereo, lascia sola l'anziana

Una badante è stata condannata a sei mesi di reclusione per abbandono d'incapace

Per non perdere l\u0027aereo, lascia sola l\u0027anziana

Se n'era andata in aeroporto senza aspettare la sostituta, lasciando l'anziana chiusa in casa per diverse ore: una badante è stata condannata dal Tribunale di Udine a sei mesi di reclusione con il beneficio della condizionale. A tanto ammonta la pena inflitta dal giudice Daniele Faleschini Barnaba a una 53enne rumena, accogliendo la richiesta del Pm.

Il fatto risale al 19 giugno del 2019. Alla donna era stata affidata una signora allora 89enne residente nell'hinterland udinese incapace di provvedere a se stessa. Quel giorno, per non perdere l'aereo, la badante abbandonò l'anziana da sola in casa senza aspettare chi avrebbe dovuto prendere il suo posto.

Una volta arrivata, la sostituta non poté entrare nell'abitazione perché non era in possesso delle chiavi. A nulla valse suonare il campanello e telefonare alla collega. Solo alcune ore dopo i familiari poterono raggiungerla ed entrare in casa, dove trovarono l'anziana in condizioni precarie.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori