Home / Cronaca / Positivo all’etilometro, chiama in aiuto l’amico: anche lui è alticcio

Positivo all’etilometro, chiama in aiuto l’amico: anche lui è alticcio

E’ successo a Prata, dove i Carabinieri di Sacile hanno ritirato due patenti in un colpo solo

Positivo all’etilometro, chiama in aiuto l’amico: anche lui è alticcio

Curioso episodio, domenica, a Prata di Pordenone, dove i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sacile avevano fermato per un controllo, in via della Chiesa, un 56enne di Brugnera. L’uomo, sottoposto all’etilometro, era risultato positivo, con valori di alcolemia di 1,47 grammi per litro.

A quel punto, dovendo affidare il veicolo a una persona di fiducia, il 56enne ha contattato un amico, un 43enne di Fiume Veneto che, un quarto d’ora dopo, si è presentato sul posto a bordo della propria macchina, evidenziando anche lui i chiari sintomi di chi ha appena abusato di sostanze alcoliche. Sottoposto ad accertamenti, aveva un tasso di alcolemia pari a 1,28 g/l. Ai militari, quindi, non è rimasto altro che ritirare entrambe le patenti e denunciare i due conducenti per guida sotto l'effetto dell'alcol.

Le auto? Alla fine sono state affidate a due donne, perfettamente sobrie.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori