Home / Cronaca / Pronti a spacciare oltre mezzo chilo di droga, denunciati in sei

Pronti a spacciare oltre mezzo chilo di droga, denunciati in sei

Nel mirino dei Carabinieri una rete che smerciava stupefacenti nel parco, anche a minorenni

Pronti a spacciare oltre mezzo chilo di droga, denunciati in sei

Ieri, i Carabinieri della Stazione di San Stino, supportati dal Nucleo Operativo, dai militari di Caorle e Annone, dalle unità cinofile del Nucleo Cinofili di Torreglia e della Stazione 51° Stormo di Istrana, hanno eseguito un decreto di perquisizione, emesso dalla Procura di Pordenone, a carico di sei persone residenti nei comuni di San Stino di Livenza e Torre di Mosto.

I militari hanno scoperto e sequestrato circa di 550 grammi di marijuana e 15 grammi di hashish, più materiale per il confezionamento delle dosi. Le sei persone sono state denunciate per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, in concorso. Le indagini hanno anche portato alla segnalazione di 15 persone, di cui due minori, per consumo di droga.

L’attività dell'Arma era iniziata a maggio, a seguito di segnalazioni ricevute da cittadini di Torre di Mosto che avevano denunciato la presenza di persone, legate al mondo della tossicodipendenza, in un parco giochi del paese frequentato anche da minorenni.

Gli sviluppi investigativi hanno messo in evidenza un'attività di spaccio a carico di uno degli indagati ma anche alcuni ruoli attivi degli altri cinque; è a loro che diversi giovani della zona si rivolgevano per comprare marijuana, tra questi anche alcuni minori.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori