Home / Cronaca / Rientrano dalla Romania senza comunicarlo, multa da oltre 2mila euro

Rientrano dalla Romania senza comunicarlo, multa da oltre 2mila euro

La Polizia di Stato di Pordenone ha fermato in A28 un mezzo con targa straniera con tre persone a bordo

Rientrano dalla Romania senza comunicarlo, multa da oltre 2mila euro

Non comunicano il loro ingresso in Italia dall'estero, scatta una maxi-multa da oltre 2mila euro per tre cittadini rumeni.

Nei giorni scorsi, una pattuglia della Polizia Stradale di Pordenone, attiva proprio per monitorare i veicoli in arrivo da altri Paesi, ha sottoposto a controllo, lungo l'autostrada A28, un mezzo con targa rumena con tre persone a bordo.

A seguito degli accertamenti, i poliziotti hanno verificato che due passeggeri non avevano l’autodichiarazione per giustificare il loro ingresso sul territorio italiano, che avrebbero dovuto consegnare al conducente al momento della partenza. I due, poi, non avevano comunicato la loro presenza al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria territorialmente competente, per essere sottoposti alla prevista sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario.

Per i due viaggiatori, quindi, è scattata una sanzione amministrativa di 533.33 euro ciascuno, mentre il guidatore, risultato recidivo, dovrà pagare 1066.64 euro di multa.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori