Home / Cronaca / Rissa tra giovani fuori dal bar, calci e pugni anche gli agenti

Rissa tra giovani fuori dal bar, calci e pugni anche gli agenti

E' successo a Trieste. L'arrivo della Polizia di Stato non è bastato a placare gli animi

Rissa tra giovani fuori dal bar, calci e pugni anche gli agenti

Domenica notte gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in via Settefontane, a Trieste, per una violenta lite fra più persone, scoppiata all’esterno di un locale pubblico ormai chiuso. Giunti sul posto, gli agenti sono stati subito accolti con fare minaccioso da un giovane che ha iniziato a oltraggiarli e minacciarli.

Il ragazzo, poco più che maggiorenne, si è rifiutato di fornire un documento e le proprie generalità, poi è andato in escandescenza e ha iniziato a colpire con calci e pugni al volto un agente, spintonando il secondo. L’uso dello spray al peperoncino ha consentito di bloccarlo e di poterlo accompagnare in Questura.

Dopo gli accertamenti sanitari e le formalità di rito, il giovane, un dominicano classe 2001, è stato arrestato per rifiuto di fornire le proprie generalità, oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Al termine delle pratiche, è stato condotto in carcere.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori