Home / Cronaca / Ritrovato il guard rail rubato sulla strada a Lusevera

Ritrovato il guard rail rubato sulla strada a Lusevera

Il vicesindaco Pinosa: "Il messaggio che vorrei comunicare ai 'furbi' è che l’aria è cambiata e che in Alta Val Torre non si scherza più"

Ritrovato il guard rail rubato sulla strada a Lusevera

Ritrovato a tempi di record il guard rail rubato sulla strada che da Villanova delle Grotte (Lusevera) conduce al Monte Bernadia.

Il ritrovamento è stato fatto per caso nella zona campo sportivo comunale in uno spiazzo in riva al torrente Torre completamente appartato e nascosto dalla vegetazione, che si trova tra gli abitati di Vedronza e Pradielis, a circa 8 chilometri da dove è stato smontato.

“L’altro giorno il guarda rail lì non c’era, quindi è stato depositato nelle ultime 48 ore. Mancano le testate e altri accessori, ma il resto c’è tutto” dice il vicesindaco di Lusevera, Mauro Pinosa, che ha seguito tutta la spiacevole vicenda. Il guard-rail era stato rubato nei giorni scorsi.

 

“Sono contento del ritrovamento, una spesa in meno per il Comune".

"Dopo la scoperta del furto l’amministrazione comunale si è mossa subito, abbiamo informato immediatamente i Carabinieri di Pradielis che ringrazio per la collaborazione e abbiamo avvisato la popolazione che è stata collaborativa"

"Il messaggio che vorrei comunicare ai “furbi” è che l’aria è cambiata e che in Alta Val Torre non si scherza più. La nuova Amministrazione Comunale sta lavorando per rendere più attrattiva turisticamente la valle, tutti sono i benvenuti turisti ed imprese che desiderano insediarsi e/o che desiderano eseguire lavori boschivi ed altro, ma nella consapevolezza del rispetto del territorio e della natura”.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori