Home / Cronaca / Sagra nel mirino dei ladri, che fuggono a mani vuote

Sagra nel mirino dei ladri, che fuggono a mani vuote

Nella cassa della Festa dell’Assunta, a Bannia di Fiume Veneto, non c’erano soldi

Sagra nel mirino dei ladri, che fuggono a mani vuote

Ladri in azione, ieri notte, a Bannia di Fiume Veneto dov’è in corso la Festa dell’Assunta, organizzata dalla Pro Bannia.

Ignoti si sono introdotti nell’area festeggiamenti, in via Nazario Sauro, e, dopo aver forzato la porta di emergenza, hanno scardinato l’accesso al locale dove si trova il registratore di cassa, rubandone il cassetto. L’associazione, però, si era premurata di non lasciare all’interno il ricavato della serata.

Questa mattina, alle 8, l’amara scoperta fatta dal presidente Matteo Minatel che ha sporto immediatamente denuncia ai Carabinieri, consegnando loro le immagini del sistema di videosorveglianza.

1 Commenti
Anonimo

Andata male ..visto il luogo abbastanza ritirato rispetto alla strada credevano nel colpo sicuro. Per fortuna i soldi sono stati portati via dai ragazzi della proloco. Sarebbe stato da incoscienti lasciare l'incasso sul posto per la notte. Dopo due anni di assenza della sagra che si ricomincia un pochino a respirare rispuntano pure i ladri e visto la situazione ce ne saranno sempre di più

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori