Home / Cronaca / Sciopero dei trasporti, a Pordenone corse garantite nelle 'fasce protette'

Sciopero dei trasporti, a Pordenone corse garantite nelle 'fasce protette'

I sindacati chiedono all’azienda una revisione dei tempi di percorrenza sulle diverse linee, la riprogrammazione dei turni di lavoro troppo pesanti e le assegnazioni da rivedere

Sciopero dei trasporti, a Pordenone corse garantite nelle \u0027fasce protette\u0027

E’ in corso per tutta la giornata di oggi uno sciopero del trasporto pubblico che riguarda gli autobus di Atap a Pordenone. A proclamare lo sciopero le sigle sindacali Filt Cigil, Fit Cisl e Faisa Cisal. Si tratta del secondo stop in nel giro di un mese dopo l’astensione dal lavoro per 4 ore nella giornata dell’8 febbraio.

I sindacati chiedono all’azienda una revisione dei tempi di percorrenza sulle diverse linee, la riprogrammazione di turni di lavoro troppo pesanti, i turni e le assegnazioni da rivedere.

Il personale incorerà le braccia per 24 ore, ma garantendo la funzionalità nelle linee urbane dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.30, mentre le extraurbane hanno viaggiato regolarmente dalle 6 alle 8.30 e lo faranno dalle 12.30 alle 16. Assicurate anche le corse per gli utenti disabili, il servizio scuolabus, il collegamento con gli aeroporti e con il Cro di Aviano.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori