Home / Cronaca / Sorpreso in una proprietà privata, aggredisce i Carabinieri

Sorpreso in una proprietà privata, aggredisce i Carabinieri

E' successo a Sedegliano. Per lo straniero è scattato l'arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Sorpreso in una proprietà privata, aggredisce i Carabinieri

È stato segnalato mentre si trovava all'interno di una proprietà privata a Sedegliano, senza alcun motivo. Controllato dai Carabinieri di Codroipo, comandati dal Luogotenente Luca Cupin, è risultato essere un cittadino nigeriano di 40 anni, irregolare sul territorio nazionale, pregiudicato.

Durante le operazioni di identificazione, l'uomo si è scagliato contro i militari, colpendoli con calci e pugni. Uno dei militari ha riportato lievi lesioni alla gamba destra.

A quel punto è scattato l'arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Su disposizione del magistrato di turno della Procura di Udine, è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Stazione Capoluogo di Udine, in attesa dell'udienza di convalida che si terrà oggi.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori