Home / Cronaca / Sospetti pacchi bomba fuori da tre Municipi, intervento degli artificieri

Sospetti pacchi bomba fuori da tre Municipi, intervento degli artificieri

Sono stati trovati questa mattina di fronte alle sedi comunali di Barcis, Cimolais e Claut

Sospetti pacchi bomba fuori da tre Municipi, intervento degli artificieri

Allarme bomba questa mattina davanti all’ingresso dei Municipi di Cimolais, Claut e Barcis. Sono stati rinvenuti dei cartelli e dei pacchi colorati, confezionati tipo regalo, con un cappello di Babbo Natale appoggiato sopra; nei documenti di rivendicazione, di matrice anarchica, si faceva riferimento alle opere sul fiume Cellina.

"Comune di Barcis commissariato per pianificazione di catastrofe e per complicità i Comuni di Claut e Cimolais", si leggeva nei messaggi appesi accanto ai pacchi. "Basta garantire le rendite dell'industria idroelettrica. Basta sperpero di denaro pubblico e devastazioni ambientali. Il Cellina vi seppellirà. E' urgente smatellare la diga di Barcis, rinaturalizzare la valle, pianificare uno sviluppo sostenibile e autogestito della montagna e di tutto il territorio del Cellina".

Sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Spilimbergo che hanno subito messo in sicurezza i siti, per poi far intervenire gli artificieri del Nucleo dei Carabinieri di Udine. Questi ultimi hanno fatto brillare i pacchi: all'interno non c'era esplosivo, ma solo sabbia.

L'intervento dei militari dell'Arma è stato tempestivo e risolutivo. I carabinieri lavorano anche oggi, come fanno ogni anno, in particolare nei giorni delle festività, per garantire a tutta la cittadinanza la possibilità di trascorrere giornate serene e sicure con i propri cari.

 
 
1 Commenti
cordoniblu@gmail.com

Purtroppo non troveranno mai chi è Il fenomeno che ha fatto questa cavolata.
Me se per caso. ...., Perché non farli sedere sopra l'ordigno e accendere la miccia?

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori