Home / Cronaca / Spunta un cadavere nelle acque del Ledra

Spunta un cadavere nelle acque del Ledra

Avvistato nel primo pomeriggio il corpo senza vita di una donna in via Baldasseria, a Udine

Spunta un cadavere nelle acque del Ledra

Qualcosa ha attirato l'attenzione dei passanti, poco dopo le 15, nelle acque delle canale Ledra, in via Baldasseria, a Udine.

Immediatamente è scattato l'allarme con diverse chiamate al 112. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando di via Popone, insieme a un equipaggio della Polizia di Stato della Questura di Udine e alla Polizia Locale del capoluogo friulano. Sul luogo segnalato dai cittadini anche l'equipaggio dei sanitari con l'ambulanza.

Giunti sul posto, i soccorritori si sono resi conto che nelle acque del Ledra stava galleggiando il corpo senza vita di una donna. Si tratta di un 80enne udinese. Informato immediatamente il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine.

L'anziana potrebbe essere scivolata nel canale in un tratto della strada che lo affianca per una tragica fatalità; per lei non c'era più nulla da fare. La Polizia ha avviato le indagini per stabilire la dinamica dell'accaduto.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori