Home / Cronaca / Tenta di disfarsi della droga e aggredisce un agente

Tenta di disfarsi della droga e aggredisce un agente

Protagonista uno straniero, arrestato dalla Polizia di Stato a Udine. Aveva con sé tre stecche di hashish

Tenta di disfarsi della droga e aggredisce un agente

Un pachistano di 27 anni è stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della Polizia di Stato delle Volanti della Questura di Udine. Durante un normale controllo, i poliziotti hanno raggiunto via della Prefettura e hanno incrociato il cittadino straniero.

Quest'ultimo, alla loro vista, ha gettato a terra un sacchettino e poi ha tentato di allontanarsi. Gli agenti sono riusciti a individuarlo poco dopo, ma il giovane ha opposto viva resistenza, facendo cadere a terra due poliziotti, uno dei quali è rimasto ferito e ha dovuto ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso. Il referto parla di tre giorni di prognosi.

All'interno del sacchettino, recuperato e sequestrato, sono stati trovati 25 grammi di hashish, suddivisa in tre stecche pronte per lo spaccio, e 100 euro in banconote da dieci, provento della precedente attività di cessione dello stupefacente.

A quel punto l'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, detenzione a fini di spaccio e lesioni. Solo il giorno prima era stato fermato dagli agenti della Squadra Mobile, con 5 grammi di hashish. Si tratta di un cittadino straniero con precedenti specifici.

0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori