Home / Cronaca / Tir perde il controllo e finisce contro la parete di roccia

Tir perde il controllo e finisce contro la parete di roccia

Incidente in A4, tra Lisert e Redipuglia. Ferito il conducente. Chiuso il tratto

Tir perde il controllo e finisce contro la parete di roccia

Chiusa temporaneamente l'autostrada A4, questa sera, a seguito di un incidente che ha visto coinvolto un mezzo pesante con targa croata, nel tratto compreso tra Lisert e Redipuglia. L'allarme è scattato intorno alle 19.30 e ha fatto intervenire subito i soccorritori.

Per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della Polizia Stradale di Monfalcone, intervenuti per i rilievi e la viabilità, il conducente di un autoarticolato ha perso il controllo ed è andato a schiantarsi contro la parete di roccia.

Nell'impatto, la motrice si è curvata di 90 gradi. Il carico, composto da legna da ardere, è finito in parte fuori dal rimorchio, andando a finire contro la motrice.

Il conducente è rimasto ferito, ma per fortuna non in maniera grave. La Centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto immediatamente l'elicottero sanitario decollato dalla base di Campoformido (poi rientrato) e l'equipaggio di un'autoambulanza; intervenuti anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Monfalcone per la messa in sicurezza del mezzo pesante e a supporto fattivo del personale sanitario.

Tutte le operazioni sono coordinate dal Centro Operativo Autostradale, il Coa di Udine. Sul posto i mezzi meccanici di Autovie Venete.

È stato necessario chiudere temporaneamente il tratto dell'autostrada con uscita obbligatoria a Monfalcone e rientro a Redipuglia.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori